Ľ Classi di luminositÓ stellari e Diagramma HR

La Per le stelle Ŕ adottata una classificazione che le distingue in base alla luminositÓ, ovvero alla temperatura superficiale e, di conseguenza, al colore, legato all'emissione stellare come da corpo nero dalla legge di Planck. Le classi di luminositÓ adottate sono:  O,B,A,F,G,K,M, ognuna delle quali Ŕ a sua volta suddivisa in 10 sottogruppi, numerati da 0 a 9. La classe O rappresenta le stelle pi¨ calde, di colore azzurro, con temperature fino a 50000 K. La classe M invece rappresenta le stelle pi¨ fredde, supergiganti rosse, con temperature fino a 3000 K.

Le classi di luminositÓ delle stelle o talvolta direttamente le temperature, vengono riportate in un diagramma in funzione della luminositÓ o della magnitudine. Tale diagramma prende il nome di Diagramma di Hertzsprung-Russel ed Ŕ di particolare importanza per lo studio dell'evoluzione stellare.

Come mostra la figura, in tale diagramma possiamo notare come le stelle si dispongano non a caso ma seguendo particolari curve o concentrandosi in certe zone.

La curva che attraversa tutto il diagramma rappresente tutte le stelle nella fase di Sequenza Princiapale, tra le quali troviamo il Sole. Il gruppo in alto a destra, nel rosso, rappresenta quello delle Giganti e Supergiganti rosse, mentre quello in alto a sinistra rappresenta le Giganti e Supergiganti azzurre.

Infine, in basso a sinistra, troviamo il gruppo delle Nane bianche.